Follow us:

Club, Caffè e Teatri, Viareggio

Se a Torre del Lago il Maestro aveva fondato il «Club della Bohème», a Viareggio era presidente del «Club Gianni Schicchi», fondato nel 1919 e composto da illustri cittadini che si riunivano nel bar omonimo, sulla passeggiata a mare: Giovacchino Forzano, Enrico Pea, Icilio Sadun.

Si ha notizia dell’allestimento di una sola opera pucciniana a Viareggio, prima del 1924: La fanciulla del West, andata in scena al Teatro Politeama il 9 settembre 1923.

Dai primi anni del Novecento, le cronache locali registrano a Viareggio la presenza di numerosi artisti e personaggi dello spettacolo che arricchiscono con la loro presenza la vita intellettuale e mondana.
Luogo privilegiato di ritrovo il Gran Caffè Margherita. Una targa posta nel 1949, venticinquesimo anniversario della morte di Puccini, ricorda così quell’ambiente particolare:

Durante il primo quarto del secolo uomini illustri tra cui Marconi Giordano Toscanini e amici cari del maestro italiani e stranieri convenivano a questo tavolo scelto da Giacomo Puccini a luogo di ritrovo per ricrearsi in semplicità di civili conversari dopo la diuturna fatica intorno all’arte sua immortale.


Una guida virtuale gratuita ricca di informazioni e suggestioni

Guida virtuale gratuita ricca di informazioni e suggestioni, che accompagna l’utente alla scoperta dei luoghi di interesse pucciniano nel centro storico di Lucca e sull’intero territorio della Provincia di Lucca.

Disponibile per sistemi Android e iOS, è scaricabile gratuitamente su Google Play e su Apple Store.

Scarica la nostra App

app


Tue ‒ Thu: 09am ‒ 07pm
Fri ‒ Mon: 09am ‒ 05pm

Adults: $25
Children & Students free

673 12 Constitution Lane Massillon
781-562-9355, 781-727-6090